Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone "ok" qui a fianco, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
23/11/2017 | Insieme per un regalo alla Ricerca - raccolta fondi a favore dell'AIRC



‘INSIEME  PER UN REGALO
ALLA RICERCA’

I supermercati Iperpan e Superpan promuovono “Insieme per un
regalo alla ricerca”,

iniziativa di raccolta fondi a favore dell’Associazione Italiana
per la Ricerca sul Cancro

che ha l’obiettivo di finanziare una borsa di studio per un
giovane ricercatore

 
24 Novembre 2017. Ancora una
volta i Clienti di Iperpan e Superpan di tutta la Sardegna sono chiamati a un
gesto di solidarietà. Da venerdì 24
novembre
fino a domenica 7 gennaio 2018
potranno, infatti, sostenere la campagna
"Insieme per un regalo alla ricerca
” promossa a favore dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul
Cancro.
Con l’acquisto della carta
regalo,
appositamente creata per questa iniziativa e realizzata in tre
diverse fantasie, saranno raccolti i fondi per contribuire al finanziamento di una borsa di studio AIRC per un giovane
ricercatore
.
 
Ogni anno AIRC e la sua
Fondazione promuovono un numero importante di borse di formazione destinate ai
giovani laureati che vogliono apprendere le basi della ricerca oncologica
attraverso un’esperienza formativa presso un laboratorio di eccellenza del
nostro Paese.
 
I numeri parlano chiaro: ogni
giorno, solo in Italia, si registrano circa 1.000 nuovi casi di cancro.
Ciò
significa che in un anno sono circa 365 mila le persone colpite dalla malattia. Il dato positivo è che in Italia si
guarisce di più
, come testimoniano gli ultimi dati che ci vedono al vertice
in Europa per le guarigioni: la
sopravvivenza a cinque anni è aumentata rispetto ai  casi diagnosticati nel quinquennio precedente
sia per gli uomini (54% vs 51%) che
per le donne (63% vs 60%). (Fonte: I numeri del cancro in Italia, 2017
a cura di AIRTUM e AIOM).

 
Il lavoro dei ricercatori però
non si può fermare: ancora molto resta da fare soprattutto per alcune forme di
tumore, come quello dell’ovaio, del pancreas e del polmone. Per questo AIRC è impegnata a far crescere una
nuova generazione di scienziati:
menti giovani e preparate per le quali è
stato studiato un percorso di formazione e specializzazione dedicato.
Parallelamente l’Associazione garantisce nuova linfa a centinaia di programmi
di ricerca pluriennali guidati dai migliori ricercatori italiani, sostenendo il
lungo lavoro che porta ai risultati scientifici utili ai pazienti.
 
Negli
anni passati la catena sarda Superemme, con i supermercati Iperpan e Superpan,
ha sostenuto la Thalassa Azione Onlus. Con le sue donazioni ha sostenuto il
progetto di Terapia Genica negli USA, sovvenzionando due ricercatrici sarde a
New York impegnate nella ricerca scientifica ed in particolare per la
ricombinazione omologa.
Non
solo, con le donazioni è stato possibile sostenere il viaggio dell’unico
paziente sardo coinvolto nello studio di terapia genica, il Presidente di
Thalassa Azione Onlus Ivano Argiolas.
 
Con una
parte dei soldi donati da Iperpan e Superpan è stata inoltre realizzata una
campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue nell’intero territorio
regionale.
 
Ancora più ambizioso è il traguardo per l’anno 2017- 2018 che grazie
al coinvolgimento dei clienti vuole sostenere l’iniziativa “Insieme per un
regalo alla  ricerca” con l’obiettivo di
contribuire al finanzamentto di una Borsa di Studio AIRC per l’Italia.
 
I dettagli relativi alla
campagna, con informazioni e indicazioni sulle modalità di partecipazione saranno pubblicati sul sito
istituzionale www.supermercatipan.it
 
 
La Superemme Spa è
un’azienda privata gestita da imprenditori sardi, che ha le sue radici a
Dolianova nel lontano 1960. Ad oggi il Gruppo Superemme rappresenta una
importante realtà della moderna distribuzione regionale che, con quasi 50 punti vendita sul
territorio ed oltre 1.000 collaboratori, garantisce il sostegno occupazionale
ed economico dell’isola. La quota di mercato Iper e Super si attesta intorno al
15% (fonte IRI). Dal 1990 Superemme aderisce al Gruppo Selex ed alla
Supercentrale Esd Italia, con l’obiettivo di garantire al cliente sempre
maggiore qualità a prezzi competitivi. www.supermercatipan.it,
 
 
Il Comitato AIRC Sardegna,
presieduto da Daniela De Angelis Danieli, è attivo dal 1991  e organizza e promuove ogni anno numerosi
appuntamenti di raccolta fondi che si affiancano alle campagne nazionali di
AIRC. Grazie all’impegno del Comitato, dei volontari e dei sostenitori, per i
ricercatori della Sardegna, nel solo 2017, sono stati deliberati finanziamenti
per circa  159.000 euro.
 
 
AIRC: Dal 1965 con coraggio, contro il
cancro

Da
oltre cinquant’anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene
progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e
costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della
prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi conta su 4 milioni e
mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono
a circa 5.000 ricercatori - 63% donne e 52% ‘under 40’ - le risorse necessarie
per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al
paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e duecento
milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 1 gennaio
2017).
Informazioni e approfondimenti su airc.it
 
 
 
 
scarica pdf comunicato

Effettua il Log-in al sito

 

 



Iscriversi è semplice e veloce e potrai sempre essere aggiornato sulle promozioni e sulle ultime novità.