Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone "ok" qui a fianco, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

I benefici della montagna

Da soli, in coppia, con gli amici o con i bambini. La montagna in inverno fa bene al corpo e allo spirito

Montagna e famiglia, un sodalizio di benessere per spirito e corpo. L'università di Innsbruck sancisce con una importante ricerca che, come vuole la tradizione, soggiornare in montagna fa effettivamente bene alla nostra salute. Citando il testo della ricerca “il clima frizzante stimola le funzioni dell'apparato respiratorio, e le passeggiate ad alta quota producono un maggior consumo di calorie, con benefico effetto sulla psiche e un alto valore ritemprante”.

 

BENESSERE, RELAX E SPORT

Inoltre non bisogna dimenticare che le località montane, oltre ad essere salutari in sé, sono anche piene di iniziative, soprattutto sportive e di benessere. Le nostre alpi sono, per esempio, disseminate di Beauty Farm dove è possibile accedere a cure per la bellezza e la salute, ricorrendo a rimedi famosi in tutto il mondo come le acque di Pejo in Trentino. Alcuni di questi luoghi godono di un'enorme notorietà, altri sono solo dei piccoli e graziosi rifugi d'alta quota, attrezzati come una Spa. È l'esempio dei quasi 200 rifugi arroccati sulle alpi tra la Val d'Aosta la Savoia e l'alta Savoia. Naturalmente in questi luoghi non mancano trattamenti classici come sauna, jacuzzi e hammam per la cura del proprio corpo e per il relax. Comprese anche numerose attività sportive come stage di free climbing, gite in mountain bike, pesca, parapendio

e molto altro.

 

FAMIGLIA UNITA

Ma la montagna resta un toccasana soprattutto perché ha spesso il potere di riunire tutta la famiglia. Quando però i figli diventano “di troppo” l'iniziativa giusta arriva direttamente dalle nostre belle dolomiti: i Kinderland. Questi luoghi ospitano i bimbi durante le giornate di sci, intrattenendoli con giochi e numerose attività legate alla natura e allo sport.

 

TERME D’ALTA QUOTA

Un binomio assoluto e consolidato quello terme e montagna. Come poter rinunciare infatti alla calda e rilassante accoglienza di un centro benessere dopo il freddo e la fatica di una sciata? Le nostre Alpi e Appennini sono costellati di piccole stazioni termali e di centri benessere. Nelle località più in voga addirittura la maggioranza degli alberghi offre a propri clienti una Spa all'interno del residence.

 

BORMIO

Una delle più rinomate stazioni termali d'alta quota è sicuramente la città di Bormio (So) (Info:www.terme.bormio.it), con le sue acque che sgorgano naturali ad una temperatura di 40 gradi dalla sorgente Cingleccia. Numerose cure possibili con queste acque dalle caratteristiche sulfuree. Aerosol, bagni termali e fangoterapia sono particolarmente indicati anche a scopo terapeutico per disturbi respiratori, cardiovascolari e riabilitazione. Di nuova apertura il padiglione dedicato alle famiglie, ristrutturazione del vecchio stabilimento termale,per poter godere dei benefici termali senza trascurare il contatto con la famiglia e, in particolare, con i più piccini. 

Appunti enogastronomici

Cerca un articolo per parola chiave, premi poi su cerca.

Effettua il Log-in al sito

 

 



Iscriversi è semplice e veloce e potrai sempre essere aggiornato sulle promozioni e sulle ultime novità.