Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone "ok" qui a fianco, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Autunno, il bello inizia adesso

L’estate è ormai un lontano ricordo? Come vivere al meglio i primi freddi

Il ritorno dell’aria fresca, i colori che cambiano, le giornate che si accorciano. L’autunno è una delle stagioni più interessanti dell’anno, anche se talvolta viene snobbata perché segna l’inizio della ripresa di tutte le attività, lavorative e scolastiche. Anche il nostro corpo deve riabituarsi alla quotidianità e alle ore di luce che diminuiscono.
Vivere in simbiosi con la natura
Per affrontare al meglio questo periodo, che spesso coincide con il rientro dalle vacanze estive, è necessario abituarsi ad atteggiamenti positivi per la nostra mente e per il nostro fisico. “Bisogna curare l’alimentazione che deve essere regolare e bilanciata, dormire le necessarie ore di sonno e continuare a svolgere attività all’aria aperta - commenta la psicologa Valeria Merati – perché la luce solare migliora l’umore”. È bene approfittare del tempo mite, della natura che si colora e delle giornate ancora gradevoli, infatti, per non rinchiudersi troppo presto in casa. Dalle passeggiate al parco alla corsa, da divertenti gite fuori porta all’equitazione, tutto vi aiuterà ad ossigenare i polmoni abituando gradualmente il fisico alla ripresa delle normali attività. Camminate semplicemente ascoltando lo scricchiolio delle foglie secche calpestate e rivolgete la testa al cielo, è un esercizio tanto banale quanto rilassante.
Il pilates non è solo una moda per vip
Oppure potete dedicarvi alla ginnastica. Il Pilates, ad esempio, è un metodo di allenamento che prende il nome del suo inventore e mette insieme danza, ginnastica, yoga e altre discipline orientali. Divenuta famosa per essere stata praticata da grandi star del ‘900, la ginnastica ancora oggi più amata dai vip aiuta soprattutto schiena e addominali. “Con il Flex Ring, meglio conosciuto come Magic Circle - spiega l’insegnante di Pilates Rosa Miecchi -, si possono eseguire esercizi che stimolano i muscoli delle gambe, delle braccia e del torace, attivando la cosiddetta Powerhouse, termine generalmente impiegato per indicare i muscoli addominali, i glutei e la muscolatura lombare e che rappresenta il centro di forza e di controllo del nostro corpo”. Ma anche se non avete un attrezzo, comodamente a casa, potete sdraiarvi su un fianco, appoggiare la testa su un braccio e sollevare la gamba superiore. Dopo averla portata verso il busto, espirate ed estendentela nuovamente. Ripetete l’esercizio dieci volte per gamba.
Nessuna dieta con i cibi del benessere
Ma la ginnastica può mettere appetito e allora è fondamentale scegliere bene cosa mettere in bocca, perché alla fin fine siamo quello che mangiamo! Il cibo, in effetti, non aiuta solo il fisico, ma è indispensabile anche per l’umore. Particolarmente indicata l’uva, consigliata soprattutto quella rossa che contiene melatonina. Il nettare degli dei è particolarmente apprezzato anche per fare ottimi massaggi: al resort Cà del Moro di Pontremoli (0187/832202) potete provare la vinoterapia. Ottimo, poi, il centrifugato di uva e mele, un vero concentrato di buon umore. Mangiate alimenti energetici come uova e carne e non dimenticate le fibre, utili per riadattare il metabolismo alla quotidianità ritrovata. La moda del momento si chiama “Mood Food” e consiste nell’associare gli stati d’animo al cibo nell’intento di mantenere sempre il sorriso sulle labbra. Secondo questa teoria non devono mancare nella dieta vitamina B12 e acido folico che si trovano nel salmone, ma anche nel pollo e nella carne bovina. Importanti anche gli alimenti antiossidanti come i legumi e cibi ricchi di vitamina D, principale vettore del buon umore, stimolata proprio dal sole. Anche se in autunno le ore di luce diminuiscono continuate a sorridere con la cioccolata, preferibilmente fondente. Non è un mistero che abbia una funzione stimolante, ma ora avete una scusa in più per gustarla senza sensi di colpa.

Vestirsi con i caldi colori dell’allegria
È vero, l’abito non fa il monaco, ma vestirsi in modo colorato e casual aiuta l’umore. “Contro le difficoltà date dal cambiamento di stagione la cromoterapia agisce come stimolante - sostengono i naturopati -. Perfetto il rosso, colore energizzante, bene anche il giallo e l’arancione, che stimolano reattività ed entusiasmo”. Se non amate essere notati e, quindi, vestire con tonalità sgargianti, provate ad intervenire sulla vostra casa: un lenzuolo dai colori caldi, dei piatti dalle tonalità sgargianti, un bel mazzo di fiori variopinti a decorare il salotto. Tutto può servire a incamerare i benefici dei colori nella vostra psiche.

Non è sempre la solita… palestra!
Prendersi cura di sé non è solo un piacere, è un dovere. Se in estate avete fatto i pigri, concedendovi lunghe dormite, ora è il momento di riprendere con l’attività fisica. Se scegliete di iscrivervi in palestra imponetevi, almeno per le prime due settimane, di andarci con calma: preferite gli esercizi in circuito, in modo da non annoiarvi, ed effettuate sempre la fase di riscaldamento, così da evitare strappi e stiramenti. Se poi siete annoiati dai soliti esercizi, ecco qualche simpatica novità per unire divertimento e sport. È l’allenamento amato dalla first lady Michelle Obama, e si chiama “Zumba fitness”: si tratta di una disciplina che mette insieme vari stili di danza, da quelle caraibiche all’hip-hop, permettendo un elevato consumo di calorie e un’ottima azione tonificante. Tra le chicche pronte per l’autunno 2012 anche il trampolino elastico, in voga tra i più piccoli, trasformato ora in valido attrezzo per l’aerobica: potenzia i muscoli, diverte e migliora la circolazione. Lo Yoga della risata, invece, è una pratica inventata dal medico indiano Madan Pataria: l’obiettivo è abbinare alcuni esercizi tipici della disciplina orientale ai benefici della risata, migliorando la respirazione facendoci sentire più energici (www.yogadellarisata.eu). Si tratta di una risata simulata, facile da “diffondere” in gruppo, che si trasforma velocemente in una vera risata… un reale toccasana!

Saloni internazionali da Bologna a Parigi
Dall’8 all’11 settembre a Bologna c’è Sana, il Salone internazionale del biologico e del naturale (www.sana.it), un’ottima occasione per scoprire il mondo dell’alimentazione biologica e del vivere naturale. Un evento non solo commerciale, ma anche culturale di importanza mondiale. Alimentazione, buon vivere e benessere sono i punti di forza della fiera, che tra le tante proposte ha anche quelle che riguardano le terapie corporee ed energetiche e l’abbigliamento naturale. Per chi può spostarsi, invece, a Parigi, dal 4 all’8 ottobre, c’è Salon Zen,  evento dedicato a scoprire le terapie per il benessere del corpo e dello spirito (www.salon-zen.fr).

Cura di sè

Cerca un articolo per parola chiave, premi poi su cerca.

Effettua il Log-in al sito

 

 



Iscriversi è semplice e veloce e potrai sempre essere aggiornato sulle promozioni e sulle ultime novità.