Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone "ok" qui a fianco, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Orzotto rosmarino e limone

Primi Piatti40'
Difficoltà
Inverno, Primavera, Estate, Autunno

Ingredienti

orzo perlato
 200 g
mela rossa
 1
rosmarino
 20 g fresco in rami
limone
 1
scalogno
 1
brodo di verdure
 1 l
vino bianco secco
 125 ml
Grana Padano
 20 g grattugiato
olio extravergine di oliva
 4 cucchiai
sale e pepe
 qb

Preparazione

  • 1. Riscaldare il brodo. Tritare finemente lo scalogno. In una casseruola riscaldare l’olio, aggiungere lo scalogno tritato e a fiamma bassa attendere che appassisca dolcemente e diventi trasparente. Unire anche il rosmarino e l’orzo e lasciar insaporire per qualche minuto. Alzare la fiamma, versare il vino bianco e attendere che l’alcool evapori, prima di versare qualche mestolo di brodo. Abbassare la fiamma e lasciare che l’orzo assorba il brodo prima di aggiungerne altro. Lasciare sempre piuttosto brodoso, mescolando spesso.
  • 2. Dopo circa 15 minuti eliminare i rametti di rosmarino. Spremere il limone. Poco prima che l’orzo arrivi a cottura (circa 25-30 minuti) lavare, togliere il torsolo alla mela e senza sbucciarla tagliarla a dadini.
  • 3. Togliere l’orzotto dal fuoco e aggiungere il Grana grattugiato, il succo di limone, un cucchiaio di olio e mescolare. Attendere qualche minuto, aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di brodo se dovesse asciugare troppo. Prima di portare in tavola completare con i dadini di mela.


Effettua il Log-in al sito

 

 



Iscriversi è semplice e veloce e potrai sempre essere aggiornato sulle promozioni e sulle ultime novità.