Benvenuti nel mondo dei clown

Fare i pagliacci è un’arte, che insegna ai più piccoli a prendere la vita con il sorriso, dai corsi alle corsie

Una pallina rossa sul naso, vestiti sgargianti e, soprattutto, grande capacità di fare divertire con acrobazie, giochi di prestigio, battute, improvvisazioni. Di chi si parla? Del clown, ovviamente. La parola, d’origine inglese, ha oggi un significato universale. Esattamente come il suo linguaggio. Che ha un solo scopo: la risata e lo sberleffo. Nato nel mondo del circo, oggi il clown ha raggiunto una totale autonomia creativa, che lo avvicina più al teatro e alla danza. Lo dimostrano celebri esempi, come gli artisti del Cirque du Soleil (www.cirquedusoleil.com), dove giocano un ruolo fondamentale la musica, i costumi, le coreografie.

 

L’infanzia sul palco

Come si rapporta il bambino al mondo fiabesco del clown oggi, nell’epoca dei videogiochi, di internet e dei linguaggi multimediali? Rodrigo Morganti, primo dottor Sogni italiano (vedi box) non ha dubbi: «La clownerie è un’arte dove alla base di tutto sta la sincerità (soprattutto emotiva), l’ingenuità e la positività. Sentimenti che contraddistinguono l’infanzia. Il clown tocca tutte le emozioni, ed è per questo che piace ai bambini. Sul fatto di potersi facilmente immedesimare in ciò che si vede si basa molta della clownerie classica, con la figura del cosiddetto clown nero (chiamato anche Augusto), naif e ingenuo, che riesce poi ad avere la meglio sul clown bianco, molto autorevole e così intelligente da risultare poi saccente e antipatico». È una filosofia spicciola, semplice ma efficace.

 

Professione giocoliere

Diventare veri clown non è semplice: «Bisogna imparare tutto ciò che fa parte dell’arte circense», spiega
Cinzia Alberici, della Piccola Scuola di Circo di Milano. Calcare la pista di segatura può essere un’esperienza
utile e formativa: «Molti bambini manifestano il desiderio di conoscere più da vicino il mondo del circo»,
continua Cinzia, «e non vanno scoraggiati. L’iscrizione ai corsi permette di praticare tutte le discipline della giocoleria attraverso le quali i bambini
acquisiscono sicurezza e spontaneità. Imparano a simulare una caduta, capiscono che si può fare finta di farsi male, si appassionano al trucco, ai travestimenti, ridono tantissimo fra loro». Si scatena la fantasia, si sviluppano capacità acrobatiche e attoriali. Si conosce meglio il proprio corpo, si perde la timidezza. Tutte doti che, una volta
acquisite, possono solo giovare anche nell’età
adulta. 

Guarire dal ridere

Si chiama clowntherapy, è una strategia non farmacologia in grado di ridurre lo stress. Usata in ambito clinico e ospedaliero, può migliorare la qualità della vita e la capacità di reazione alle cure. Il suo ideatore è il medico americano Patch Adams, cui è stato anche dedicato un film di successo con Robin Williams. Luigi Rainero Fassati, scrittore, già medico chirurgo e docente dell’Università Statale di Milano, spiega: «L’intervento del clown in ospedale porta il gioco, il sorriso e la fantasia in un luogo dove c’è sofferenza. Il travestimento e la mimica suscitano nel bambino stupore e quindi distrazione, che alleviano il suo disagio». A occuparsi di clowntherapy in Italia è la Fondazione Theodora onlus (www.theodora.it), che nasce a Milano proprio per aiutare i bambini e le famiglie in ospedale attraverso la presenza dei “dottor Sogni”.

Ecco alcune delle principali scuole di circo in Italia

PIEMONTE
• Flic, Torino, www.flicscuolacirco.it
• Teatrazione, Torino, www.teatrazione.com
• Scuola di Cirko Vertigo, Grugliasco (To), 
www.scuoladicirko.it

LIGURIA
• Facciamo Circo, Sarzana (Sp), www.facciamocirco.it

LOMBARDIA
• Piccola Scuola di Circo, Milano, 
www.piccolascuoladicirco.it  
• Scuola di Arti Circensi e Teatrali, Milano, 
www.scuolaarticircensiteatrali.com
• Piccolo Circo dei Sogni, Peschiera Borromeo (Mi), 
www.piccolocircodeisogni.com
• Ambaradan, Torre Boldone (Bg), www.ambaradan.org

VENETO
• Hermete, Fumane (Vr), www.hermete.it

EMILIA-ROMAGNA
• Circolarmente, Parma, www.circolarmente.it
• Body Studio 1, Reggio Emilia, www.bodystudio1.com
• Microcirco, Cesenatico (Fc), www.microcirco.it

TOSCANA
• En Piste, Firenze e dintorni, www.enpiste.it
• Antitesi Teatro Circo, Pontedera (Pi), 
www.antitesiteatrocirco.it